Enea Vico/Gabriele Giolito de Ferrari: DISCORSI DI M. ENEA VICO PARMIGIANO, SOPRA LE MEDAGLIE DE GLI ANTICHI DIVISI IN DVE LIBRI., 1558

OVE SI DIMOSTRANO NOTABILI ERRORI DI Scrittori Antichi, e Moderni, intorno alle Historie Romane. Con due Tauole, l'una de' Capitoli, l'altra delle cose piu notabili.

Autor: Enea Vico
Titel: DISCORSI DI M. ENEA VICO PARMIGIANO, SOPRA LE MEDAGLIE DE GLI ANTICHI DIVISI IN DVE LIBRI.
Titelzusatz: OVE SI DIMOSTRANO NOTABILI ERRORI DI Scrittori Antichi, e Moderni, intorno alle Historie Romane. Con due Tauole, l'una de' Capitoli, l'altra delle cose piu notabili.
Ort: Venedig
Jahr: 1558
Standort: Florenz, Bibliothek des KHIs, Signatur: E 6112 (RARO)
Copyright: Florenz, Bibliothek des KHIs
Bearbeitungsstand: Das Buch liegt als Digitalisat und Transkript vor. Ausgezeichnet wurden alle Personen und Orte.


Inhaltsübersicht:

AL GRAN COSIMO DE' MEDECI DVCA II. DI FIORENZA. DI M. LODOVICO DOLCE.

COSMO MEDICI DVCI PROVIDENTISS. P. P. CLEMENTISS. SACRVM.

AL MAGNANIMO ET INVITTISSIMO SIGNORE, IL SIGNOR COSIMO DE' MEDICI DVCA SECONDO DI FIORENZA. O. P. D. P. ENEA VICO PARMIGIANO.

NE' DISCORSI SOPRA LE MEDAGLIE ANTICHE, DI M. ENEA VICO DA PARMA PROEMIO.

TAVOLA DE' CAPITOLI DEL PRIMO LIBRO.

CAPITOLI DEL SECONDO LIBRO.

SCRITTORI ACCVSATI.

AVTORITA' CITATE NELLA PRESENTE OPERA.

ANTICARII NOMATI, NELLE CVI MANI AL presente si truouano le Medaglie, e l'altre cose citate in questi libri.

DELLA NOBILTA DELLE MEDAGLIE ANTICHE DI ENEA VICO PARMIGIANO LIBRO PRIMO. DELLA PERMVTATIONE INNAN -zi al Danaio, e come esso Danaio fu indotto per legge. Cap. I.

DELLE MEDAGLIE QVAL PIV NECESSARIA SIA, O LA PERMVtione, o uero il danaio. Cap. II.

DE GL'INVENTORI DEL DANAIO CAP. III.

DEI VARII NOMI DELLA Moneta. Cap. IIII.

CHE LE MEDAGLIE APPRESSO GLI antichi erano monete, e si spendeuano a honore di chi elle furono fatte, e che dicono le due lettere S. C. Cap. V.

MATERIE DIVERSE, DI CHE SI FECERO LE monete appresso gli antichi. Cap. VI.

DEL RAME CORINTHIO DI PIV SORTI, CAP. VII.

DE' DIVERSI SEGNI DELLE MONETE, E DE' loro signifi cati. Cap. VIII.

DELLE MONETE ROMANE DI RAME, d'Argento, e cosi di quelle d'Oro. Cap.XIX.

FALSA OPINIONE DELL'EFFIGIE DE' Consoli in moneta. Cap. X.

CHE COSA SI CONTENGA NE' RIVERSI delle Medaglie de' Cesari. Cap. XI.

PERCHE LE SOPRADETTE COSE DA GLI Antichi furono dimostrate in Medaglie. Cap. XII.

CHE IN DIVERSI LVOGHI DELL'IMPERIO Romano, da gli antichi furono segnate monete. Cap. XIII.

PERCHE GLI ANTICHI POSERO PIV ARTE, E maggior bellezza nelle medaglie di rame, che in quelle d'oro, o d'argento, e della dignità di quelle: perche le due lettere S. C. non segnarono nelle monete d'argento, e d'oro, come in quelle di rame si fecero. Cap. XIIII.

DELLA ECCELLENTE SCOLTVRA DELLE Medaglie antiche. Cap. XV.

DE' PREZZI DELLE MEDAGLIE ANTICHE. Cap. XVI.

DELLE MEDAGLIE ANTICHE CON PIV ECcellenza scolpite, e di miglior disegno. Cap. XVII.

DELLE MEDAGLIE ANTICHE, CHE HOGGI dì sono rare. Cap. XVIII.

DE' MEDAGLIONI, E DELLE MEDAGLIE col cerchio. Cap.XIX.

QVANTE PARTI ALLA MEDAGLIA SI CONuengono, ad esser intieramente stimate. Cap.XX.

DELLE PATINE DI PIV COLORI. Cap.XXI.

DELLE FRAVDI, CHE SI FANNO INTORNO alle medaglie moderne per farle parere antiche, e delle Patine diuerse di colori. Cap.XXII.

QVALI SONO STATI, ET HOGGI SONO ECcellenti, imitatori di medaglie antiche nel cognio. Cap.XXIII.

CHI DE' SEGNI DELLE MONETE ANTICHE ha scritto. Cap.XXIIII.

PARAGONE DELLE MEDAGLIE ANTICHE ALLE GEMME.

DELLA VTILITA' DELLE MEDAGLIE ANTICHE DI M. ENEA VICO PARMIGIANO. LIBRO SECONDO.

DE GLI ANNI DELL'IMPERIO DI DVE PRENcipi, e della falsa opinione de gli Scrittori intorno a quelli. Cap. I.

CHE NELLE MEDAGLIE SI TROVANO PIV luoghi fatti Colonie de' Romani, i quali nelle historie antiche non si leggono. Cap.II.

CHE FORME DIVERSE DI VARII EDIFICII antichi scolpiti nelle medaglie si ueggono. Cap.III.

DI ALCVNI NOTABILI ERRORI DI MODERni scrittori intorno a' prenomi de gli antichi. Cap.IIII.

D'ALTRI ERRORI NOTABILI DI scrittori antichi, intorno a' nomi de gl'Imperadori, e d'altri. Cap. V.

DE GLI ERRORI NOTABILI DI PIV SCRITtori intorno a' cognomi de gli antichi. Cap.VI.

DI ALCVNI AGNOMI D'IMPERADORI, CHE nelle medaglie antiche si trouano, e nelle historie non si leggono. Cap.VII.

DELLE IMAGINI FALSE DI ANTICHI HVOMIni, stampate in piu libri di medaglie, prouate con l'autorità delle monete, de gl'intagli, de' Camei, e simili cose antiche. Cap.VIII.

DELLE DIGNITADI, CHE SI RACCOLGONO DELLE MEDAGLIE. CAP. IX.

CHE MAGISTRATI DE GLI ANTICHI NELLE Medaglie scolpiti si trouano, Cap. X.

DE' TITOLI DIVERSI, CHE NELLE MEDAglie de gli antichi si trouano. Cap.XI.

CHE LE MEDAGLIE ANTICHE SONO DI MOLto ornamento alle historie Cap.XII.

ERRORI AVVENVTI NELLO STAMPARE.

TAVOLA DI TVTTE LE COSE PARTICOLARI DELLA PRESENTE OPERA.

 




Digitalisat

Transkript

Miniaturansicht